Cereali a colazione? Sappiate che non va bene

??????????????????????????????????????????????????????Ci sono sempre più evidenze che gli integratori di vitamine e minerali fanno male alla salute. La cosa però non deve preoccupare solo chi li utilizza per vincere caldo, stanchezza o carenze alimentari, ma anche chi li mangia senza accorgersene, ovvero chi consuma alimenti “integrati” come i cereali per il latte del mattino.
Le aziende che li producono hanno iniziato ad aggiungere vitamine, ferro e acido folico a fini commerciali, per dare l’idea di un alimento sano. Ma pare che abbiano avuto una pessima idea, almeno stando a un’analisi dell’Environmental Working Group (EWG).
L’associazione americana ha analizzato oltre 1.500 tra i cereali più venduti e oltre mille snack, mostrando che contenevano livelli troppo elevati di vitamina A, niacina e zinco. Livelli considerati pericolosi dall’Insitute of Medicine.
Il problema si fa quindi duplice: non solo le vitamine e i minerali assunti non sono derivati da alimenti freschi (per i quali praticamente non esiste un limite massimo di sicurezza) ma sono anche in quantità eccessive. Tra i cereali, 114 contenevano vitamina A, niacina e zinco in concentrazioni del 30% oltre i limiti considerati sicuri. In 27 tipi di snack la percentuale saliva al 50%.
La cosa preoccupa soprattutto per i bambini, più piccoli e dunque con bisogni nutrizionali ridotti. Inoltre latte e cereali è un piatto particolarmente amato dai bimbi, che spesso assumono anche integratori alimentari. Diversi studi hanno mostrato che dosi eccessive di vitamina A posso danneggiare il fegato; mentre un eccesso di zinco può interferire con il sistema immunitario e la niacina, se assunta in dosi troppo elevate, può portare vomito e problemi cutanei.
Vitamine e minerali a parte, c’è anche un’altra buona ragione per scegliere con cura i cereali per la colazione. Gli stessi ricercatori hanno quantificato lo zucchero che si assume mangiandoli: in un anno, consumandone una tazza al giorno, buttiamo giù 4,5 kg di zucchero. I cereali di alcune marche infatti – come è emerso dall’indagine – devono la metà del loro peso unicamente al dolce, e sempre più controverso, ingrediente.

Fonte

Permanent link to this article: http://www.pandorando.it/colazione-i-cereali-sappiate-non-assolutamente-bene/

Lascia un commento

Your email address will not be published.