«

»

Stampa Articolo

Nuove piramidi scoperte tra i ghiacci dell’Antartide e i misteri celati di questo continente

piramidiantartide1.1Negli ultimi anni si parla sempre più di piramidi e ogni tanto spunta fuori che da qualche parte nel mondo ne sono state scoperte di nuove e ogni volta che vengono scoperte, si parla di riscrivere la storia dell’umanità. Quante volte dovrebbe già essere stata riscritta…
E ogni volta si parla anche del ritrovamento del famoso continente scomparso di Atlantide di cui tanto ci raccontò anche il famoso filoso Greco Platone.
Ormai è un dato di fatto che, in ogni parte del mondo esistono piramidi e col passare del tempo ne spuntano sempre di nuove, le più famose sono le piramidi di Giza in Egitto.
Così, se è stata la volta delle piramidi di Visoko scoperte in Bosnia, di quelle scoperte sotto il mare dei Caraibi e la stessa Italia sembra essere disseminata di piramidi, così è ora la volta di parlare di quelle scoperte in Antartide grazie allo scioglimento dei ghiacci.
Infatti, è proprio a causa di questo fenomeno che, in questo luogo remoto sembra che stiano venendo alla luce nuove piramidi.
Si tratta di tre colline (piramidi) allineate esattamente come quelle della piana di Giza (Egitto), una delle quali si trova a circa km. 16/18 verso l’interno, le altre due si trovano invece molto vicine alla costa.piramidiantartide1.4
Ci sono fonti che però sostengono invece che due si trovino nell’entroterra e una lungo la costa. Le risposte potrebbero essere vere entrambe, quante volte ne sono state scoperte una, poi diventate due, poi tre, quattro… piramidi.
Un gruppo di 8 esploratori, nel dicembre 2010 stavano scalando il Massiccio Vinson, la montagna più alta dell’Antartide, quando hanno scattato una foto a quella che sembrerebbe proprio essere una piramide che, ricoperta dai ghiacci era irriconoscibile, ma ora grazie al loro scioglimento, sta poco a poco venendo alla luce.
Sempre in Antartide, nei pressi di una stazione di ricerca scientifica belga in funzione dal 2009, la Princess Elisabeth Station, un fotografo esploratore francese Renè Robert, ha scattato, nei pressi della base alcune fotografie di quella che sembrerebbe essere proprio una piramide a gradoni.
Le coordinate di Google Maps sono: 71.95207 – 23.346891 (attivare la funzione foto).
Se provate invece a cercare le tre piramidi misteriose su Google Earth, scoprirete che l’area è non è più accessibile.
Alcuni siti parlano anche di 2 tunnel scoperti al polo sud che porterebbero ad una base segreta americana o addirittura ad una base segreta aliena e di strane anomalie nei campi elettromagnetici presenti nella zona. Ma tutto resta avvolto dal mistero.
Anche delle tre piramidi scoperte nel 2010 se ne sa comunque bene poco, gli studiosi infatti mantengono un gran riservo sulla loro scoperta. Si vocifera di una spedizione che dovrebbe partire o essere già partita per raggiungerle ed effettuare sopralluoghi e studi sul posto ma nulla si sa sulla data di inizio spedizione o sul team di cui la stessa è composta.
piramidiantartide1.3Ogni volta che ci si trova davanti a qualcosa che ha a che fare con il continente antartico si sbatte la faccia contro un mondo di censura e lo stesso discorso vale per le piramidi che si scoprono.
Negli anni passati, precisamente nel 2002, i media avevano già dato la notizia di una scoperta eccezionale avvenuta proprio tra i ghiacci dell’Antartide: le rovine di un’antica città.
La notizia fu riportata da una troupe televisiva degli Studio Atlantis TV della California ma sarebbe poi stata occultata dal governo americano che, quando si parla di ritrovamenti di piramidi in giro per il mondo compare sempre.
Le rovine di tale città sono state ritrovate nell’area del Lago Vostok, lago che si trova sotto tre chilometri di ghiaccio e che oggi è al centro di ricerche americane.
La troupe che diede la notizia e i filmanti da essa effettuati, sparirono in circostanze misteriose e della rovine della città scoperta non se ne seppe e non se ne sa più nulla da allora.
Tutto ciò che riguarda l’Antartide sembra coperto da inflessibile censura.
Qui alcuni link che possono dare qualche informazioni in più sui misteri di questo continente:

Piramidi in Antartide

 Sito ufficiale del Programma Nazionale Ricerche in Antartide (P.N.R.A.)

Possibili piramidi al Polo Sud

Piramidi emergono dai ghiacci dell’Antartide

Il caso del lago Vostok

Nuove immagini delle piramidi in Antartide

Google Earth svela due tunnel in Antartide

Sabrina Stoppa

Dettagli sull'autore

Sabrina Stoppa

Permalink link a questo articolo: http://www.pandorando.it/nuove-piramidi-scoperte-tra-ghiacci-dellantartide-e-misteri-celati-di-questo-continente/

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Puoi usare i seguenti tag ed attributi HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>