Viaggio a Stonehenge, Long Barrow e Silbury Hill

StonehengeIl sito archeologico di Stonehenge è uno dei siti megalitici più famosi al mondo e, dal 1986, è anche inserito nell’elenco dei Patrimoni dell’Umanità dell’Unesco.
Non molto lontano da qui si trova anche la piramide a gradoni di Silbury Hill, attualmente ricoperta a formare una collina. E sempre in questa zona troviamo il Long Barrow, lo Stone Circle, e diversi altri tumuli. Inoltre, per gli affascinati di misteri e cerchi nel grano, questa è una delle zone dove questo fenomeno è molto frequente.
Oggi vi racconto di questo bellissimo viaggio fatto in questi splendidi luoghi e, per tutti gli interessati, il percorso  che abbiamo fatto.
Siamo partiti la mattina presto dall’aeroporto di Orio al Serio diretti all’aeroporto di Bristol.
Siamo atterrati a Bristol ora locale (un’ora in meno rispetto a noi), ore 8:10
Subito fuori dall’aeroporto si trova il pullman A1 che vi porterà alla Stazione dei treni di Bristol Temple Meads (Qui tutti gli orari). Il biglietto si fa a bordo e si paga in sterline al conducente.
A1 Bristol Airport - Bristol Temple MeadsFacendo andata e ritorno si spende meno di 10 sterline a testa (il biglietto è valido un mese). Il tragitto dura circa una ventina di minuti.
Una volta arrivati alla stazione di Bristol Temple M. si prende il treno per Salisbury: il biglietto costa 21,70 sterline, il viaggio dura circa un’ora e i treni sono frequenti.
Per vedere tutti gli orari dei treni andare sul sito www.gwr.com
Noi abbiamo preso il treno delle ore 9:22 e alle ore 10:30 eravamo alla stazione di Salisbury.
Appena usciti dalla stazione ferroviaria, seguendo il marciapiede sulla sinistra si trova subito il pullman turistico che vi porterà a visitare Stonehenge (foto in alto a sinistra).
Il costo del biglietto è di 28 sterline andata e ritorno inclusa la visita al sito megalitico.
Prendendo il pullman del ritorno si può fare tappa a visitare Old Sarum ma poi bisogna aspettare li un’ora il pullman successivo e quindi noi abbiamo saltato questa visita e alle 13.43 eravamo sul pullman per tornare alla stazione di Salisbury.
Visitato Stonehenge, ora la nostra meta era arrivare nella zona di Avebury dove avevamo prenotato il nostro bed & Breakfast e dove c’erano gli altri siti da visitare (Long Barrow, Silbury Hill e lo Stone Circle).
Da Salisbury abbiamo preso l’autobus n° 2 direzione Devizes. Il biglietto costa 5,90 sterline e il viaggio dura poco più di un’ora.
Qui vedi tutti gli orari e i percorsi: www.salisburyreds.co.uk – PercorsoOrari 
Arrivati alla fermata di Devizes Market Place, abbiamo fatto un  giretto per la città e pranzato.
Poi siamo tornati alla fermata degli autobus di Devizes Market Place e abbiamo proseguito con l’autobus n° 49, direzione Swindon e siamo scesi alla fermata di  Beckhampton: costo 2,80 sterline e un quarto d’ora circa di viaggio (qui trovi gli orari – qui il percorso).
Percorso Salisbury - BeckhamptpmScesi alla fermata, a piedi si prosegue lungo la strada tenendo la destra e si attraversa la rotatoria girando a destra poco più avanti si arriva alla Waggon & Horses (circa 5 minuti a piedi), un graziosissimo pub inglese dal quale si gode una bellissima vista sulla collina di Silbury Hill (Qui vedi il loro sito internet – qui la loro pagia facebook).
Siamo arrivati qui in serata e quindi abbiamo deciso di fermarci per la cena. Il pub, gestito da ragazzi giovani e molto cordiali, offre un ricco menù di piatti tipici inglesi e delle gustosissime birre.
Finito di cenare, non essendoci più autobus, abbiamo chiesto ai ragazzi del pub se potevano chiamarci un Taxi per arrivare alla nostra meta distante ormai pochi km:  The Old Forge Bed & Breakfast. (Qui vedi il loro sito internet – qui la loro pagina facebook).
Il costo del taxi è stato di 12 sterline, il tragitto 5 minuti.
Long BarrowIl Bed & Breakfast, a gestione famigliare è davvero molto carino ed accogliente e al mattino offre un’ottima colazione. I proprietari sono molto cortesi e disponibili.
Il mattino seguente, dopo aver fatto una bella dormita e un’abbondante colazione, abbiamo ripreso il nostro viaggio intorno alle ore 9:30.
Prima di congedarci il proprietario ci ha dato una cartina del luogo con i punti di maggiore interesse da visitare, tra cui il West Kennet Long Barrow e Silbury Hill (la cartina viene data a tutti i turisti che alloggiano qui).
Ripreso il nostro cammino, il secondo giorno si viaggia quasi sempre a piedi. Consiglio quindi per questo viaggio di indossare scarpe comode e come bagaglio di portare solo uno zainetto a spalla.
Cartina alla mano ci siamo diretti verso il Long Barrow (foto qui sopra a destra), uno dei tumuli più antichi e meglio conservati della gran Bretagna. Esso risale all’incirca al 3650 A.C.
Per arrivarci bisogna attraversare alcuni campi a piedi ma sui cancelli di ognuno è indicato che l’accesso pedonale è consentito.
Nel caso in cui dovesse piovere se non si hanno stivali di gomma arrivare al Long Barrow è praticamente impossibile in quanto si trova in mezzo ad un grande campo e il terreno quando si bagna diventa subito un acquitrino.
Fortunatamente abbiamo goduto di tre giorni di sole e, anche se non faceva caldo, almeno il terreno era asciutto e praticabile.
Silbury HillVisitato il tumulo di Long Barrow, abbiamo proseguito in direzione della collina di  Silbury Hill (foto qui a sinistra), che è considerata il più grande tumulo d’Europa, con un’altezza di oltre 30 m. Questa collina, come detto all’inizio di questo articolo, in origine era una piramide tronca a tre gradoni ricoperta in seguito  per motivi sconosciuti. Essa risale all’incirca al 2400 A.C.
Visitata Silbury Hill, siamo poi siamo tornati alla Waggon & Horses per il pranzo.
Verso le 15.00 abbiamo proseguito per la cittadina di Avebury, assolutamente molto carina da visitare.
Qui abbiamo scattato qualche fotografia allo Stone Circle e poi ci siamo diretti alla Red Lion, un Pub di Avebury davanti al quale si trovano le fermate della maggior parte degli autobus della zona.
Da qui abbiamo ripreso l’autobus n° 49 direzione Swindon (il costo del biglietto è di circa 5 sterline).
Dopo circa 25 minuti di strada siamo scesi a Wroughton (Swidon) e abbiamo alloggiato al Bed & Breakfast White Hart, molto carino e accogliente (Qui il loro sito internet – qui la loro pagina facebook).
Al mattino, dopo la colazione con 7 sterline di taxi siamo arrivati alla station Road Swindon e da qui abbiamo preso il treno per Bristol Temple M. che partiva alle ore 9:23 (Costo del biglietto 14,90 sterline, arrivo in meno di un’ora).
Arrivati in stazione a Bristol abbiamo preso il pullman A1 che ci ha riportati all’aeroporto. Avendo fatto andata e ritorno avevamo già il biglietto.
Arrivati all’aeroporto ci siamo imbarcati per il rientro a Orio al Serio.

Sabrina Stoppa

Permanent link to this article: http://www.pandorando.it/viaggio-stonehenge-long-barrow-silbury-hill/

1 comment

    • ale on 5 maggio 2016 at 14:38
    • Reply

    ok ė spiegato benissimo…. molto utile

Lascia un commento

Your email address will not be published.